Guida internazionale per cambiare corsi e fornitori di istruzione

Tutti cambiano idea ad un certo punto e per molte persone questo avviene all’università, in particolare per quanto riguarda la scelta del titolo di studio. Per la gente del posto, il processo è abbastanza semplice, ma per gli studenti internazionali che si recano a studiare all’estero, ci sono alcune cose da prendere in considerazione.

Qui ci sono diverse domande che potreste avere sul cambiamento dei corsi.

Voglio cambiare il mio fornitore di istruzione. Quanto tempo dopo l’inizio del corso posso farlo?

Se stai studiando il tuo corso principale da meno di sei mesi, il Codice Nazionale ESOS stabilisce se sarai in grado di cambiare corso. È molto probabilmente necessario il permesso dell’attuale fornitore di formazione per il trasferimento, il che richiederà la valutazione della politica di trasferimento del fornitore. Assicuratevi di aver compreso cosa vi ci si aspetta da voi prima di trasferirvi a un nuovo fornitore di formazione.

Cosa succede se il mio fornitore di istruzione rifiuta la mia richiesta di trasferimento ad un altro fornitore?

La tua prima opzione è quella di presentare un reclamo al processo di appello interno del tuo fornitore di istruzione. Se non si ottiene una soluzione che ti soddisfa, ci sono organismi esterni dove puoi premere il tuo caso, tra cui l’Ombudsman dello Stato o del territorio o l’Ombudsman degli studenti d’oltremare.

Il cambiamento di corso influisce sul mio visto per studenti?

Se hai cambiato corso, controlla se la data di scadenza della tua conferma di iscrizione (CoE) è cambiata. In caso affermativo, è necessario richiedere un nuovo visto entro 28 giorni dal completamento del corso principale per evitare che il visto venga annullato o debba lasciare l’Australia.

Sono in possesso di un visto per studenti (sottoclasse 500) e desidero passare a un corso quadro delle qualifiche di livello inferiore o non australiano. E’ possibile?

Sì, ma è necessario richiedere un nuovo visto per studenti, anche se il nuovo corso è offerto dal fornitore attuale. Eccezioni includono il passaggio da un corso di livello 10 (dottorato) a un corso di livello 9 (master). Non è necessario richiedere un nuovo visto per studenti se si desidera passare da un corso non AQF a un corso AQF.

Sono in possesso di un visto per studenti (sottoclasse 570-576) e desidero passare a un corso di un settore educativo diverso (ELICOS a un diploma, per esempio). È possibile?

Dovrete richiedere un visto per studenti (sottoclasse 500) perché il vostro attuale visto non è adatto al vostro nuovo corso. Se avete ricevuto il vostro visto nell’ambito del trattamento semplificato dei visti (SVP), c’è una possibile eccezione se il fornitore a cui vi state trasferendo non era un fornitore idoneo prima del 1° luglio 2016, a seconda della durata del vostro attuale visto e del paese di origine.